Il “Mutuo Certo”: una nuova ancora di salvezza per i tuoi progetti

28 Nov 2019 - finanziamenti, mutui, Notizie, Predelibera

Il “Mutuo Certo”: una nuova ancora di salvezza per i tuoi progetti

Con il nostro nuovo prodotto “Mutuo Certo offriamo la libertà di fare progetti senza pensieri potendo contare su un partner finanziario pronto a supportarti in totale trasparenza, assicurandoti sempre il massimo della proposta presente sul mercato.

Con Mutuo Certo hai la sicurezza di poter contare su una liquidità per avviare i tuoi lavori di ristrutturazione domestica, così come per acquistare la casa dei tuoi sogni.

Se non hai ancora trovato l’immobile che cerchi, ma hai bisogno di sapere concretamente quanto poter investire, e di conseguenza per pianificare il tuo budget e procedere con le ricerche, puoi utilizzare il nostro calcolatore per avere una stima, ma con questo nuovo prodotto firmato MutuOn hai subito in mano un impegno certo da parte della banca (una delibera) a fornirti un mutuo anche prima di aver trovato l’appartamento che ti farà innamorare.

In questo modo eviterai di aspirare a qualcosa al di fuori del tuo budget, o di richiedere un mutuo troppo elevato. Questi sono tutti rischi che non puoi correre. Una scorretta valutazione potrebbe vanificare tutti gli sforzi fatti finora, e ritrovarti addirittura con il finanziamento richiesto negato.
Ciò si traduce in una conseguente perdita di tempo e di occasioni immobiliari.

Mutuo Certo ti dà la sicurezza di ottenere un mutuo dandoti la possibilità di avere una risposta preliminare, rapida e chiara, sulla cifra massima erogabile per te. Affidandoti alla nostra professionalità potrai essere guidato, in tempi brevi, alla soluzione ideale per i tuoi progetti futuri.

MutuOn analizza le tue capacità di solvibilità vagliando garanzie e situazione reddituale disponibili per poi successivamente inoltrare una richiesta alla banca, che comunicherà l’importo massimo concedibile.

Richiedere la nostra consulenza è facile e gratuita: non ti sarà richiesto alcun costo per il preventivo, lo studio della pratica, né qualora la richiesta di finanziamento fosse rigettata da parte dell’istituto di credito.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci le parole che vuoi cercare e clicca invio